FAQ

QUANDO E' NECESSARIO RIVOLGERSI A UNO PSICOLOGO?

Decidere di andare dallo psicologo non è una decisione che viene presa a cuor leggero. Nella maggior parte dei casi, l’idea di andare da uno specialista per parlare di un problema, di un’emozione insolita o di un evento particolare che ci crea disagio oppure parlare di problemi comportamentali di cui non siamo fieri o del fatto di non sapere gestire i rapporti con gli altri non ci alletta. Probabilmente abbiamo fatto il possibile per rimuovere il problema, soffocare l’emozione, convincersi che passerà  o dimenticare l’evento in questione; perciò il pensiero di doverne parlare ci preoccupa: temiamo che, una volta nominato e messo in evidenza quell’elemento di disturbo diventi ancora più potente e finisca con il sopraffarci. Spesso, fatichiamo anche a comprendere di aver bisogno di andare dallo psicologo; pensiamo che, prima o poi, tutto si risolverà e questo può anche essere vero ma ricorrere ad uno specialista ci aiuterà a superare prima quella crisi che rende pesante alcuni aspetti del vivere quotidiano  e ci fornirà utili strumenti per fronteggiare quelle future.

QUANTO DURA MEDIAMENTE UNA SEDUTA?

Una seduta dura mediamente 1ora a meno che non sia necessario somministrare dei test diagnostici decisi previamente con l'utente

COSA SI INTENDE CON CONSULENZA STRATEGICA BREVE?

E' una tecnica che mira a una soluzione mirata del problema e tende a migliorare lo stato dell'utente e il suo atteggiamento verso il problema che lo ha portato a chiedere supporto psicologico in tempi ragionevolmente brevi.

COSA SI INTENDE PER SUPPORTO ALL'ADOZIONE

E' un lavoro di costruzione di una genitorialità speciale che ha bisogno di supporto nelle sue diverse fasi. Una coppia o famiglia che si appresta a intraprendere questo tipo di percorso, ha bisogno di una lunga e complessa preparazione, che vada ad esplorare le diverse difficoltà che si possono incontrare durante un processo di adozione. Essere buoni genitori, è necessario, ma non sufficiente per essere automaticamente buoni genitori adottivi.

La consapevolezza e la conoscenza delle problematiche dell’adozione sono alla base della buona riuscita di questo importante progetto familiare.

Per consapevolezza si intende la capacità della coppia di mettersi in discussione e capire quelli che sono i propri limiti e la propria maturità rispetto all’adozione. E’ molto importante cercare di approfondire le problematiche psicologiche e relazionali che sono insite nel percorso adottivo.

COSA SI INTENDE PER PSICOLOGIA SCOLASTICA?

Collaborazioni con scuole di diverso ordine e grado per progetti di prevenzione e intervento e sportelli di ascolto per alunni, insegnanti e genitori. Interventi a livello famiglia per capire quando i problemi scolastici creano difficoltà e tensioni in casa e supporto nella gestione dei conflitti. Supporto DSA, ADHD e problemi comportamentali.